B … COME BIBLIOTECA

Tu sei qui Home »Eventi ed attività » B … COME BIBLIOTECA

Senza titoloProseguendo la sperimentazione dei Lincei di Economia, il tema del risparmio è stato riproposto anche in quest’anno ponendo l’attenzione sul concetto che risparmio vuol dire anche evitare sprechi. Si è condotto un progetto di lettura in collaborazione e coordinamento con la Biblioteca Comunale di Ruvo di Puglia. I bambini hanno così compreso che leggere è bello, importante, ma che non occorre per forza spendere soldi per farlo. Esiste infatti un luogo preposto a tanto, dove è possibile recarsi per svolgere attività di studio arricchendo le proprie conoscenze e prendere in prestito libri che altrimenti si dovrebbero comperare.

Ecco allora che la Biblioteca svolge la sua funzione di servizio duplice, come punto di riferimento per lo studio ed anche come occasione di contributo al risparmio familiare.

Il libro ha una funzione insostituibile nella formazione della persona e nella creazione di una capacità critica, selettiva e costruttiva: saper leggere significa saper pensare. È però fondamentale creare situazioni motivanti all’ascolto, alla lettura, alla comprensione e alla produzione di vari testi per l’attivazione e lo sviluppo dei processi di apprendimento.

Per questo le classi seconde in questo anno scolastico si sono recate in Biblioteca ed in Pinacoteca per conoscere questi magici luoghi di lettura e di arte e scoprire la possibilità di leggere, per di più senza spendere.

Far apprendere il meccanismo del prestito considerando il libro un oggetto di tutti, avvicinare i bambini al piacere della lettura, scoprendone le molteplici valenze culturali, ludiche ed affettive, favorire l’interiorizzazione del valore simbolico del libro come tramite affettivo di mediazione e comunicazione fra casa e scuola, far vivere il libro come un oggetto amico, queste sono state le motivazioni alla base delle giornate in Biblioteca alle quali si sono affiancate per completare quelle in Pinacoteca per conoscere il mondo dell’arte.

L’attività di prestito è continuata a scuola con la bibliotechina di classe.

I bambini sono usciti arricchiti da questa bellissima esperienza ed hanno fatto tesoro della possibilità di avere libri da leggere senza incidere sul bilancio familiare, ma semplicemente utilizzando il PRESTA-LIBRI.

“Un bambino che legge si dimentica dei piedi e scopre di avere le ali”

Direzione Didattica statale 1° Circolo Giovanni Bovio

Largo Di Vagno, 13
70037 - Ruvo di Puglia
TEL. 080 36 11 001
FAX. 080 36 20 399
Mail: baee15700e@istruzione.it .

Orari di ricevimento della segreteria:

Dal lunedì al sabato, dalle 10,30 alle 12,30.
Il martedì e il mercoledì anche al pomeriggio
dalle 15,30 alle 16,30.

Sito realizzato in Wordpress · XHTML · CSS Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons